Seguici su Twitter Seguici su Facebook Google Plus Linkedin Feed RSS

Dichiarazione di accessibilità


Fare un sito accessibile significa far sì che le informazioni siano fruibili da tutti gli utenti, indipendentemente dal sistema operativo e dagli strumenti di navigazione utilizzati.

Occorre garantire a tutti gli utenti, anche alle persone disabili, il diritto di accesso alle informazioni. Per questo motivo il nostro sito web è stato progettato e sviluppato nel rispetto dei requisiti tecnici stabiliti dalla normativa italiana in materia di accessibilità per i siti Internet (Decreto 8 luglio 2005 della Legge 4/2004).

Progettazione visuale

Le caratteristiche di presentazione delle pagine (dimensione dei caratteri, colori del testo e degli sfondi, disposizione dei blocchi di testo nell’area di visualizzazione delle pagine, etc.) sono ottenute attraverso l’uso di fogli di stile CSS senza pertanto l’uso forzato degli elementi e degli attributi dei marcatori.

Anche nei browser e nelle unità di lettura che non interpretano i fogli di stile, il contenuto dei documenti resta ugualmente leggibile e fruibile.

L’uso dei fogli di stile ha permesso inoltre di differenziare ed ottimizzare la visualizzazione delle pagine in base al supporto utilizzato: es. la visualizzazione a video sarà diversa da quella in stampa o da quello su schermi di piccola dimensione (handheld).

Sul portale non sono inoltre presenti oggetti o scritte lampeggianti le cui frequenze di intermittenza potrebbero provocare disturbi da epilessia o disturbi della concentrazione.

La presentazione e i contenuti testuali delle pagine si adattano alle dimensioni della finestra del browser utilizzato permettendo all’utente di ridimensionare la finestra senza subire perdita di informazioni.

Standard

Tutte le pagine di questo sito sono state sviluppate con il linguaggio XHTML 1.0 Strict, ricorrendo ai Fogli di stile CSS 2.0 e sono validate con i validatori automatici del W3C.

Con l’uso dei Fogli di stile esterni, si è provveduto a tenere separati gli aspetti stilistici e di presentazione (colori, sfondi, ecc.) dai contenuti delle pagine. In questo modo, i browser che non supportano i fogli di stile, o li supportano parzialmente, possono ugualmente fruire i contenuti.

Tutti gli elementi e attributi contenuti nel codice delle pagine sono stati utilizzati in maniera semantica; le pagine, pertanto, presentano una struttura logica nella quale i vari elementi della pagina sono contrassegnati in base alla loro funzione; ad esempio, i titoli, i sottotitoli, i paragrafi, gli elenchi, le tabelle, ecc., sono etichettati con i rispettivi elementi del codice HTML, in modo che un interprete vocale, come ad esempio Jaws, possa fornire le giuste informazioni all’utente.

Seguici su Twitter Seguici su Facebook Feed RSS