Seguici su Twitter Seguici su Facebook Google Plus Linkedin Feed RSS

Un nuovo metodo di diagnosi della carie senza emissione di raggi X.


Lo studio Passaretti, sempre attento alle moderne terapie e nuovi metodi di diagnosi, è in grado di offrire ai suoi pazienti (adulti e bambini) una nuova diagnosi della carie delicata e senza emissioni di raggi X. Questo è un sistema ideale per diagnosi precoce delle carie oltre che negli adulti di ogni età, anche in odontoiatria pediatrica, difatti abitualmente non facciamo raggi X ai nostri piccoli pazienti anche nei casi in cui sarebbe consigliato farlo (vedi articolo di approfondimento).

KaVo DIAGNOcam è un dispositivo compatto e mobile per il rilevamento della carie. Utilizza la tecnologia DIFOTI (transilluminazione con fibra ottica digitale) per illuminare il dente e aiuta a formulare diagnosi di lesioni cariose occlusali, prossimali e del bordo dentale e a rintracciare eventuali crepe senza l’utilizzo di raggi X. Inoltre la carie viene individuata precocemente, riducendo spesso l’utilizzo del trapano.

L’interno del dente viene, infatti, illuminato da due fasci di luce laser ad una lunghezza d’onda di 780nm ed è utilizzato per convogliare verso il sensore la corrispondente transilluminazione. La videocamera digitale cattura l’immagine generata e la rende visibile sullo schermo di un computer. Le lesioni cariose, ad esempio, sono visualizzate come zone di colore più scuro. Le immagini così rilevate possono essere salvate, rendendo estremamente semplici il monitoraggio e la comunicazione con il paziente.

KaVo DIAGNOcam offre una vasta gamma di trattamenti diagnostici:

  • Rilevamento di una ampia casistica di carie – da quelle precoci a quelle in dentina – per trattamenti personalizzati
  • Dati in tempo reale: immagini video che coinvolgono anche i pazienti
  • Nessuna radiazione: consente di effettuare indagini diagnostiche anche su pazienti che non vogliono o che non possono sottoporsi a raggi X

 

Proteggete in anticipo i vostri denti dalla carie.

Profilassi contro la carie.
La carie è una delle malattie infettive più frequenti. Quasi tutti ne soffrono nel corso della propria vita. La miglior protezione è la prevenzione con una profilassi regolare dal dentista ed una pulizia accurata a casa. Prevenire è meglio che curare. La carie vi fa pensare automaticamente al trapano? Tutto ciò è ormai acqua passata. Se la carie viene individuata precocemente può essere facilmente rimossa senza dolore, preservando la sostanza sana del dente.
Tra i denti rimangono spesso dei residui di cibo. Gli spazi interdentali sono quindi un nascondiglio ideale per i batteri. Le malattie dei denti come la carie o la parodontite si sviluppano quasi sempre negli spazi interdentali. Con DIAGNOcam è possibile individuarle subito in modo da avviare trattamenti preventivi, evitando così di ricorrere al trapano.

 

Come funziona DIAGNOcam?

Il principio è molto semplice: DIAGNOcam illumina il dente rendendo visibili come punti scuri le zone colpite da carie. Il dente viene usato come un conduttore di luce, una videocamera cattura tale luce e la trasmette immediatamente ad uno schermo. E tutto questo senza raggi X! In questo modo le immagini possono essere acquisite quante volte si vuole.

Seguici su Twitter Seguici su Facebook Feed RSS